un film di Peter Marcias

sceneggiatura di Peter Marcias 

tratto dall'omonimo romanzo di Marcello Fois "Quasi Grazia" (Edito Einaudi)

una produzione Italia/Francia

produzione: Capetown srl, Urania Pictures srl e Denis Production srl

prodotto da: Camillo Esposito, Conchita Airoldi, Laurentina Guidotti, Denis Friedman

cast artistico: Laura Morante, Fabrizio Rongione, Astrid Meloni

montaggio: Fabrizio Federico

con il contributo del Ministero della Cultura

location: Nuoro, Roma

in preparazione

 

 

Sinossi

Tre momenti cruciali scandiscono la vita della celebre scrittrice Grazia Deledda: l’addio alla Sardegna e tutto quello che rappresenta, le ore prima in cui vince il premio più prestigioso al mondo e gli attimi in cui un dottore la guarda negli occhi per trovare parole che non facciano troppo male. In mezzo, la vita tutta dell’unica donna italiana che ha vinto il Premio Nobel per la letteratura.

Ed è seguendo con calore quella vita che si arriva poi a indagare sia il rapporto tra donne e letteratura che la questione femminile contemporanea